Riserva naturale
Foresta Umbra

Il Parco Nazionale del Gargano è uno dei luoghi piu belli d'Italia, per la varietà di paesaggi e conseguentemente di habitat naturali.
La Foresta Umbra rappresenta il polmone verde del Parco Nazionale del Gargano si sviluppa fino a circa 830 m. di altitudine. La foresta e millenaria e ha conservato quasi integralmente il suo manto vegetativo.
Facilmente immaginabile quanto sia preziosa la Foresta Umbra per tutti gli studiosi e amanti della flora e della fauna che popola questo territorio. La Foresta è molto frequentata anche da appassionati di fotografia naturalistica, che in tal modo realizzano scatti fantastici.

Torre dei Preposti

Anche il centro urbano di San Menaio offre alcune interessanti attrazioni come la Torre dei Doganieri, detta anche Torre dei Preposti, che testimonia il passato militare della piccola località, impiegata nel Medioevo come fortificazione contro le scorrerie dei pirati saraceni, e le suggestive chiese di Sant’Antonio e San Francesco sul confine della zona più antica e le nuove urbanizzazioni.

Oasi agrumaria

Questa porzione di terra che si estende per circa mille ettari, nella parte settentrionale del Gargano, e unico esempio di agrumeto lungo l'intera fascia adriatica, vanta la produzione delle arance "Duretta del Gargano" e "Bionda del Gargano" e il limone "Femminello", già presidi Slow Food, insigniti ora del riconoscimento IGP.
Posto su una rupe circondata da uliveti e agrumeti, è proprio l'albero di arancio che, assieme alla barca a vela, trova posto nello stemma cittadino, a sancire la sua vocazione millenaria, testimoniata già a partire dal XI secolo.

La secolare produzione agrumaria è testimoniata dai Giardini di Agrumi che circondano la cittadina. Percorrendo le strade rurali che dal lungomare di Rodi Garganico fino a San Menaio salgono verso le colline è possibile osservare vaste colture di arance e limoni, che fino al secolo scorso venivano esportati in tutto il mondo.

Spiaggia dei cento scalini

Spiaggia dei Cento Scalini, chiamata anche Spiagge delle Tufare, si raggiunge grazie ad un suggestivo sentiero di 100 scalini che congiunge la spiaggia con la Strada Statale Garganica. Questa spiaggia, prevalentemente sabbiosa, è inserita in uno splendido paesaggio dominato da un alto costone di roccia bianca e dalla meravigliosa cornice degli alberi di agrumi, che durante la primavera inondano l’intera area di profumo di fiori d’arancio. La spiaggia è meno attrezzata per quanto riguarda i servizi turistici, ma compensa questo con la grande bellezza naturale. Per chi ama le escursioni e le passeggiate è molto consigliato il sentiero naturalistico che attraversa la splendida Pineta Marzina.

© 2023 by Loft City. Proudly created with Wix.com

 

Image by Lexe-I has not been altered and is used in compliance with CC License. If you retain this image, please do not alter it.